Succo di mela non filtrato

Processo di lavorazione

Per produrre il succo di frutta naturale vengono utilizzate 3 varietà di mele, così da avere un equilibrio di gusto (né troppo dolce, né troppo acido). Raccolte a inizio maturazione, nel momento in cui sono maggiormente succose, le mele vengono accuratamente pulite e sminuzzate in un mulino per frutta e la purea così ottenuta subisce poi una delicata pressatura. Si tratta di una spremitura soffice, perché i macchinari utilizzati, non maltrattano la mela durante la separazione solido-liquido. Questa, infatti, avviene in maniera lenta, con l'utilizzo della pressione dell'acqua da rubinetto e di un polmone in gomma, mantenendo una pressione massima di 3 bar.
Una volta eseguita la pastorizzazione, il succo di mela non filtrato viene imbottigliato, senza ausilio di conservanti chimici, senza aggiunta di acqua, zucchero o dolcificanti e aromi.
Il succo con il 100% di mela così ottenuto può essere conservato in modo totalmente naturale fino ad un anno dalla data di produzione.

Caratteristiche

Gli ingredienti  e il procedimento, sono finalizzati ad ottenere un succo di mela diverso da quelli standard per esaltare al massimo il gusto degli zuccheri presenti naturalmente nella mela. In particolare, la scelta di non filtrare il succo permette di ridurre al massimo i tempi di lavorazione e per potere conservare tutte le qualità organolettiche del frutto.

Con questo sistema di lavorazione del prodotto le rese sono più basse, ma si riesce così ad ottenere un succo di mela molto gustoso e naturale.